L’In-Sostenibile leggerezza dell’essere (umano)

Prendendo in prestito il titolo del celebre romanzo di Milan Kundera (pubblicato per la prima volta in Francia nel 1984), ci si vuole riferire in maniera diretta a quel senso di indifferenza che sembra pervaderci quando si deve affrontare oramai sempre più spesso il tema della Sostenibilità intesa come vera e propria cogente trasformazione culturale.







Il lungo addio di Francesco Totti

Quanta tristezza nel vederlo trattato come un pezzo da museo. Quanta malinconia nel pensarlo come un flipper al tempo della playstation. Quanta umana comprensione nell’immaginare oggi Totti sospeso tra l’eroe omerico che ama la vita e ne depreca la brevità, e il re Mida cui il saggio Sileno rivela che meglio per lui sarebbe stato non essere nato.