Prossimi Temi


Marzo #03/17

Fughe

 

Corri, scappa, «vieni via con me», lascia tutto e fuggi lontano. Meditata o improvvisa, segreta o forzata, per grandi strade o vie secondarie, gioiosa o sofferta la fuga è un movimento del corpo o della testa. Fuggono i migranti, i cervelli e i capitali, le note in musica di uno spartito, i prigionieri da Alcatraz (o da Rebibbia). Fugge l’illusione, il sogno, la prospettiva e il gas.


Aprile #04/17

Memorie

 

Mémoire scritto a inchiostro o dati archiviati in cartella, il supporto varia e si evolve ma sempre è necessario un appunto o un segno del passato. La memoria al singolare si perde o si riacquista, al plurale è affare collettivo, spesso politico. Molti racconti partono dalle memorie, possono essere anche orali – imprecisi e offuscati – oppure catalogati perfettamente come in un ordinatissimo archivio.


 Maggio #05/17

RISVEGLI

La stagione è propizia, il freddo e il buio sono alle spalle e gli animali del bosco si risvegliano. È carico di forza l’atto dello schiudere gli occhi sulla stagione della vita. Ma i risvegli sono anche quelli dell’ideale che sceglie di saltare in piedi, raddrizzare la schiena e cambiare il corso della Storia. Roma è il nostro gigante, si ridesta e regala i suoi cieli tersi pieni di una luce che molti dicono trovare solo qui.
Ed ogni alba ha i suoi propositi e le sue idee nuove per tornare a splendere: quali? 
Attendiamo spunti e “sveglie” per la nostra città.

Chi siamo

Contatti