Breve storia di una fuga

La cosa più difficile era ostentare normalità, non chiedere aiuto – in altre parole – e organizzare la fuga con lucidità. Pensò a Torino, presentava un vantaggio e uno svantaggio: il vantaggio era la sua posizione a ovest, così “tirata” verso la Francia. Lo svantaggio era la lontananza dal mare.