Buon compleanno Roma, musica, cultura e divertimento per altri 2770 di questi anni

Tre giorni di festa per il Natale di Roma, tutti invitati e nessuno escluso: musica, cinema, street art e un palco libero per esibirsi. E poi buon cibo street food ma anche sport. Eterna #2770, Roma diventa ancora più grande.


Era il 21 aprile del 753 avanti Cristo quando Romolo pose la prima pietra di Roma. Il solco, l’avvoltoio e la morte del fratello sono irrinunciabili incubi per gli studenti del liceo classico. Sono passati 2770 anni e la città eterna, tra gloria e miseria, è ancora in piedi. Il compleanno sarà festeggiato al Laghetto dell’Eur per una tre giorni di musica, arte, sport, cultura e buon cibo e visto che quasi tremila candeline erano troppe: a esaudire i desideri saranno i palloncini che verrano liberati nel cielo. l

E se il primo a celebrare il compleanno di Roma - che all’epoca con soli 800 anni era una città “giovincella” - fu l’imperatore Claudio, successivamente per il primo millennio furono persino nconiate monete per l’occasione. Molto più tardi il regime fascista cercò di appropriarsi della festa e della grandezza romana e oggi il 21 aprile è “Eterna” un evento gratuito che parla a tutti.

La Notte dei desideri è solo l'inizio ed è un augurio collettivo: ad ogni palloncino è affidato il sogno di qualcuno e il “volo” è previsto per le 23.30 del 21 aprile, per prenotare il proprio si può scrivere a info@eternacompleannodiroma.it oppure cercare l’evento sula pagina Facebook.

La musica è affidata a Radio Sonica, emittente tutta romana che trasmette sui 90.7 e che da sempre ha un occhio di riguardo per la scena indipendente. Ad aprire le danze è Dario Rossi con la sua elettronica analogica accompagnato dalla video art di Roberto Massimiliani in arte Robeat. Un talento romano arrivato poi sulla scena internazionale a ritmo di accordi, pentole e padelle, secchi o pezzi di tubi per una street drum session.

[embed]https://www.youtube.com/watch?v=4qwGQJa87Ns[/embed]

Poi Giancane, irriverente, divertente, con canzoni che sono piccole storie da cantare e ricantare. Il Muro del Canto, istituzione delle feste di piazza, regalerà il suo inedito mix di tradizione e rock. E la jam session di Come Mamma m’ha fatto che anima le serate della capitale ospitando nuovi musicisti di serata in serata. Poi Live di The Pischellis e Vazzanikki. Ma anche un palco libero, per accogliere e far scoprire nuovi talenti. Ballerini, musicisti, compagnie teatrali e intrattenitori e storie raccontate da eroi di ieri e di oggi, di persone che Roma l’hanno vissuta e la vivono mentre si trasforma sotto i loro occhi.

Corti e cinema per raccontare la città con con il Kino, i corti de La Sapienza short film fest e Rome Web film fest, street artist e attività per bambini, ci sarà qualcosa da fare per tutte le fasce di età e per tutti i gusti. Gusto anche nel vero senso della parola con Tastreet che porta lo street food più tipico: supplì, cacio e pepe, cicoria, porchetta, pizza e mozzarella. E ancora la street art con Maupal - presente già nella prima edizione con l’opera Romantao realizzata durante Eterna#2769 e poi donata a Totti - Diamond e Gabriele Cigna, costumizzeranno tre vespe, il simbolo di una Roma dal sapore vintage che da "Vacanze Romane" ha cambiato il modo di visitarla e viverla. Saranno ospiti anche Diamond. Moby Dick e Gabriele Cigna, specializzato in lettering, lavora su Roma da anni. La nuova edizione porta anche una nuova tradizione: 15 artisti dell’arte romana trasformeranno 15 pallet in opere d’arte grazie ai colori della storica Ditta G. Poggi al Pantheon. Le opere verranno realizzate live durante la giornata del venerdì 21 Aprile e saranno presentate sul palco di Eterna alle 21.00

"La città è fatta di persone, Roma è fatta di eroi" è il motto della festa. "Sventurata la terra che ha bisogno di eroi" risponderebbe Brecht. Ma fortunata Roma ad avere un compleanno così divertente, rispondiamo noi: tutti invitati, nessuno escluso.

Eterna#2770

Il Programma completo 

Roma Italia lab srl

Autorizzazione Tribunale di Roma n.60 del 23 marzo 2017

Sede legale: Via Festo Avieno 59, 00136

Sede operativa: Viale Castro Pretorio 25, 00185

Tel. 06 85352463

P.I. e C.F. 11448611001

Direttore Responsabile: Caterina Grignani

Redazione: Simona Pandolfi & Allegra Mondello

newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione