Vai al contenuto
Home » Girare un film: tutto quello che serve per realizzare una pellicola

Girare un film: tutto quello che serve per realizzare una pellicola

Girare un film: tutto quello che serve per realizzare una pellicola

Girare un film può essere molto complicato. A volte, i grandi registi con i loro mezzi a disposizione, trascorrono mesi interi per portare a termine le riprese. In effetti, anche se si può fare un piano di lavoro, gli imprevisti sono dietro l’angolo. Tuttavia, molti si chiedono cosa serve per girare un film indipendente e quanto tempo ci vuole. Ebbene, ecco tutto quello che occorre sapere al riguardo.

Girare un film: gli strumenti fondamentali

Come prima cosa, per girare un film è necessario avere a disposizione degli strumenti fondamentali. Ad esempio, è un must poter disporre di macchine da ripresa di ultima generazione. Si tratta di videocamere potentissime, capaci di catturare le immagini in qualità assoluta. Per effettuare delle buone riprese, si consiglia di puntare su attrezzature capaci di raggiungere la risoluzione 4K, così da avere ogni dettaglio chiaro e preciso e restituire allo spettatore un’esperienza completa.

Le videocamere per le riprese cinematografiche dovrebbero registrare su pellicola digitale. Inoltre, per girare un film sono necessarie anche delle luci artificiali. Queste possono servire se si effettuano delle riprese in un set cinematografico. A seconda delle diverse luci da studio, è possibile modificare la fotografia della pellicola e donare un mood diverso al film che si sta girando. Allo stesso tempo, se si registra sul set, è opportuno servirsi di una scenografia adeguata. Per questa ragione, è bene avere a disposizione tutti gli oggetti di scena che possono servire per ricreare una particolare stanza, un ambiente o una zona del mondo.

Grazie alle giuste inquadrature, a volte bastano anche pochi oggetti di scena per catapultare lo spettatore in un territorio nuovo e inesplorato. Infine, per facilitare alcune riprese, è possibile servirsi del green screen. Si tratta del famoso panno verde, quello sfondo speciale che può essere utilizzato per creare effetti speciali e realizzare scenografie virtuali. Questa può essere una soluzione economica e appropriata per girare un film indipendente, visto che ormai creare delle animazioni virtuali è davvero molto semplice e può farlo chiunque abbia un po’ di esperienza nel campo del video making.

Dove acquistare gli strumenti giusti?

A questo punto, qualcuno potrebbe chiedersi dove poter acquistare gli strumenti giusti. Ebbene, ci sono diversi modi per comprare tali strumenti. Tuttavia, a volte può essere sconsigliato acquistare tutti i prodotti necessari. Difatti, questi ultimi hanno un costo elevato. La loro spesa potrebbe essere davvero molto alta e potrebbe far arrivare a sforare il budget per la produzione della pellicola indipendente. Al contrario, una soluzione appropriata in questo caso può essere quella di fittare gli strumenti necessari.

Il noleggio attrezzature cinematografiche (https://www.blcinevideorental.com/) può essere effettuato verso professionisti del settore. Ci sono diverse attività commerciali che mettono a disposizione questo servizio come BL Cine Video rental e permettono di utilizzare attrezzature di ultime generazione a prezzi molto convenienti. In fin dei conti, questa può essere davvero la scelta più appropriata, dunque, chi vuole girare un film indipendente dovrebbe prenderla in considerazione senza pensarci due volte.

Quanto tempo ci vuole per girare un film?

Ora bisogna rispondere a questa domanda, ovvero, quanto tempo ci vuole per girare un film indipendente. Ebbene, se tutta la troupe si impegna al massimo ed è libera, ci possono volere anche trenta giorni. Tuttavia, stabilire un tempo fisso è quasi impossibile. Molto dipende dalla struttura del film e dalla quantità di scene che devono essere girate, sia in ambienti interni che in esterni. Ad ogni modo, in media ci vogliono 2/3 mesi per terminare tutti i lavori di un film, inclusa la post-produzione. Ora si conoscono tutti i dettagli al riguardo, non resta che iniziare il proprio progetto e girare la propria pellicola indipendente!