Olimpia Cavriani

Il prossimo tema di The Lab è la #Terra

Il rientro sarà dedicato alla Terra e alla natura in tutte le sue accezioni: arte e cultura ma non solo, anche i racconti di chi vuole far emergere pratiche sostenibili e denunciare chi non rispetta il pianeta che ci ospita. Mandaci la tua proposta per un articolo a redazione@romaitalialab.it

«Terra» è la materia asciutta che non è acqua, parte della «Natura» che porta in sé, per etimo, la nascita. Ci genera, è il mondo che ci circonda, ci fa vivere e poi ci porta via ricominciando il ciclo.

Decantata da poeti e artisti, la natura, madre e matrigna dei paesaggi senza tempo di Friedrich e Turner. Terra fertile o arida, portatrice di frutti e fiori profumatissimi o dispensatrice di tempeste e terremoti. Arcaica, primordiale, Madre Terra quella cantata dal mito per dargli umana spiegazione, quella che hanno rappresentato molti scultori dietro le sinuose forme di un corpo femminile.

Bistrattata dall’uomo che spesso non se ne sente parte, si presume l’unico e il più potente abitante, capace e per questo in diritto di piegarla e sfruttarla. Ad ogni discarica abusiva, ad ogni nuova Terra dei fuochi, ad ogni soglia di inquinamento oltrepassata, ad ogni animale estinto, l’uomo la tradisce. 

Possiamo raccontarne i paesaggi, quelli delle avventure, le scoperte di quando i tratti della Terra non erano così definiti e osservati dai satelliti: le esplorazioni nelle onde, le salite sulle cime più alte. Oppure indagarne il microcosmo fatto di mondi così piccoli che sembrano nascondersi, una trama sotterranea che è lo scheletro di ogni cosa, anche dei nostri corpi. 

A Roma c’è la natura “urbana” del verde e delle ville, da Villa Torlonia a Villa Borghese o Villa Ada: oasi naturali come affermazione del prestigio di qualche famiglia nobile o come evasione dalla realtà. Ma in questa città ci sono anche posti abbandonati, dove la natura invoca rispetto e aiuto e c’è chi si rimbocca le maniche e tenta soluzioni sostenibili.

 

 

Scrivi un articolo:

Partecipa a The Lab, la nostra sezione Open Magazine, mandaci una mail in cui spieghi cosa vorresti scrivere per noi a redazione@romaitalialab.it 

ARTICOLI CORRELATI

avatar

La redazione di Roma Italia Lab si trova in viale Castro Pretorio 25, è ufficialmente aperta tutti i giorni dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 17.00, ufficiosamente h24. Per qualsiasi informazione, comunicati, richieste di collaborazione, scriveteci all'indirizzo: redazione@romaitalialab.it.

Se volete restare in contatto con noi, iscrivetevi alla newsletter.

Roma Italia lab srl

Autorizzazione Tribunale di Roma n.60 del 23 marzo 2017

Sede legale: Via Festo Avieno 59, 00136

Sede operativa: Viale Castro Pretorio 25, 00185

Tel. 06 85352463

P.I. e C.F. 11448611001

Direttore Responsabile: Caterina Grignani

Redazione: Simona Pandolfi & Allegra Mondello

newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione