Pietro Ruffo e Studio Kami, un incontro contemporaneo per Roma

Una conversazione con l’artista Pietro Ruffo e un’intervista agli architetti di Studio Kami, partendo dalla gigantesca scenografia creata per Valentino a Roma e arrivando all’arte contemporanea, all’architettura di nuova generazione e alle direzioni sostenibili o meno, verso cui tende la nostra città.





L’arte per una vita più sostenibile

Abbiamo incontrato Frank Martinangeli, giovane artista romano, che ha dedicato moltissime sue opere ai temi del riciclaggio, dell’urbanizzazione e della sostenibilità ambientale e ci ha confidato la sua convinzione più profonda: “Nel bene e nel male, tutto dipende dal genere umano”.







Chiara Mutti. L’Archeologia dell’anima

Le poesie di Chiara Mutti sono frammenti di vita intrisi di memorie e suggestioni. L’insostenibile peso dei ricordi si attutisce pian piano che i versi prendono vita sulla carta: “e il silenzio/ è un richiamo del cielo/ un sorriso stupito/ un fantasma”. In uscita la seconda raccolta di poesie, di cui pubblichiamo due inediti.



L’In-Sostenibile leggerezza dell’essere (umano)

Prendendo in prestito il titolo del celebre romanzo di Milan Kundera (pubblicato per la prima volta in Francia nel 1984), ci si vuole riferire in maniera diretta a quel senso di indifferenza che sembra pervaderci quando si deve affrontare oramai sempre più spesso il tema della Sostenibilità intesa come vera e propria cogente trasformazione culturale.


La realtà svelata di Giacomo Costa

Le impalcature, le strutture, le sovrastrutture che sorreggono una natura spogliata della sua bellezza, circondata da caos o da un eccesso d’ordine comunque spersonalizzante, hanno evidentemente un valore reale ma anche metaforico. L’autore, tuttavia, non si limita alla semplice registrazione del fatto ma intuisce la proiezione del fatto, il destino al quale la città, e con lei la civiltà, sono forzosamente trascinate.