Interrelazioni in pittura di Bruno Aller

"Ri/tratto di Das Lieder von Der Erde di G. Mahler", 2012

Sabato 22 ottobre alle ore 18.30 la Galleria Honos Art di Roma presenta Ri/tratti. Interrelazioni in pittura. Frammenti per una Gesamtkunstwerk, mostra personale di Bruno Aller.

Come sottolinea nel catalogo di mostra la curatrice Daniela Fonti, il sottotitolo è «ambizioso, (ironico) e rivelatore. Frammenti di pittura per una gesamkunstwerk, l’opera d’arte totale;  che è il termine, non inventato ma teorizzato da Wagner, per indicare l’ideale del teatro in cui convergono musica, drammaturgia, coreutica, poesia, arti figurative, per una perfetta sintesi delle diverse arti».

Nella serie Ri/tratti, iniziata nel 2005, l’artista è riuscito a instaurare un instancabilmente dialogo tra parola e immagine. Aller procede nel labirinto interiore, recupera dalla memoria i nomi di poeti, artisti e musicisti che hanno segnato il suo percorso artistico e umano (MallarméMarinettiMajakovskij, Klee, Licini, Mahler); le lettere di questi nomi scandiscono lo spazio della superficie e al tempo stesso sono velate dalla materia pittorica. Attraverso questo procedimento di costruzione dell’immagine, Aller costringe lo spettatore a guardare con attenzione e a lungo l’opera, quasi invitandolo a ricercare una propria e più intima relazione con la pittura.

In occasione della Rome Art Week e in concomitanza con l’esposizione personale di Bruno Aller, la Galleria Honos Art, il giorno 28 ottobre dalle ore 19.00, presenta alcuni brani musicali inediti eseguiti dagli stessi autori: John Heineman (sax) e Diego Rughi (chitarra). Un progetto, denominato Miraluna, che si sviluppa tra costruzione scritta ed improvvisazione per una ripartizione in tre tempi di circa venti minuti ognuna.

Sonorità integrate da preregistrazioni con fonemi vocali e frammenti di poesie che percorreranno e “attraverseranno” lo spazio della galleria, ricercando un profondo connubio tra parola, pittura e musica. Le voci recitanti sono dei maestri  Mario Bertoncini, John Heineman e Alice Pelle. I frammenti poetici sono estrapolati da poesie di Bruno Aller, Mario Lunetta e Lamberto Pignotti.

 

 

 

© Riproduzione riservata

Il luogo di questo articolo