Pietro Ruffo e Studio Kami, un incontro contemporaneo per Roma

Una conversazione con l’artista Pietro Ruffo e un’intervista agli architetti di Studio Kami, partendo dalla gigantesca scenografia creata per Valentino a Roma e arrivando all’arte contemporanea, all’architettura di nuova generazione e alle direzioni sostenibili o meno, verso cui tende la nostra città.





L’In-Sostenibile leggerezza dell’essere (umano)

Prendendo in prestito il titolo del celebre romanzo di Milan Kundera (pubblicato per la prima volta in Francia nel 1984), ci si vuole riferire in maniera diretta a quel senso di indifferenza che sembra pervaderci quando si deve affrontare oramai sempre più spesso il tema della Sostenibilità intesa come vera e propria cogente trasformazione culturale.