Ecomuseo Casilino: un dialogo interculturale tra street art e poesia

I 90 anni del quartiere Tor Pignattara vengono celebrati con un ricco programma di eventi. L’intervista al direttore dell’Ecomuseo Casilino Ad Duas Lauros, che racconta la vitalità del quartiere e dei suoi protagonisti, artisti e non: «le attività culturali sono necessarie perché qui le comunità di origine straniera non sono chiuse in ghetti ma sono parte attiva del tessuto sociale».


Dalla via degli Angeli di Elsa Morante verso le case di poeti e scrittori. Viaggio nella memoria popolare della letteratura

Giorgio Giotti, autore insieme ad Angela Bubba, di “Via degli Angeli” racconta: «C’era questo barista che vedeva spesso Natalia Ginzburg entrare al bar e gli ho chiesto “La conosci Natalia Ginzburg?” e quello mi ha risposto di no, poi gli ho fatto vedere una foto e lui: “Certo! E chi se la scorda questa con quella faccia da vietnamita?».


Da Tirana a Roma, la storia di Visar Zhiti: quando una poesia può costare la libertà

L’appello ai giovani del poeta Visar Zhiti, arrestato nel 1979 a causa di alcuni suoi versi ritenuti pericolosi dal regime albanese. In carcere, dove gli viene proibito di leggere e scrivere, continua a comporre poesie nella sua mente: «la poesia è la prostituta che mi ha denunciato e la santa che mi ha salvato».








Chiara Mutti. L’Archeologia dell’anima

Le poesie di Chiara Mutti sono frammenti di vita intrisi di memorie e suggestioni. L’insostenibile peso dei ricordi si attutisce pian piano che i versi prendono vita sulla carta: “e il silenzio/ è un richiamo del cielo/ un sorriso stupito/ un fantasma”. In uscita la seconda raccolta di poesie, di cui pubblichiamo due inediti.