Marco Corona

I fumetti di XL in mostra al Wegil

Avete tempo fino al 2 aprile per immergervi nelle tavole dei fumettisti che sono passati per le pagine di XL, il glorioso inserto musicale (ma non solo) di Repubblica. Oltre alla mostra anche molti incontri da Ortolani a Panda Piace e una sfida: sapreste dar vita a un fumetto in 24 ore?

Uno spazio extralarge per i fumetti di Repubblica XL. Fino al 2 aprile, lo spazio hub culturale WEGIL di Trastevere (in Largo Ascianghi 5) ospiterà In grande stile, esposizione dei migliori racconti per immagini pubblicati dal 2005 al 2013 sulle pagine dello storico mensile del Gruppo Editoriale L'Espresso. A curare la mostra - e quindi a garanzia di una scelta opinata e competente - Luca Raffaelli e Alberto Corradi, due dei massimi esperti mondiali del settore. 

In Italia il fumetto, in special modo quello underground, è sempre stato un settore narrativo considerato di nicchia, dedicato perlopiù agli appassionati e ai cosiddetti nerd. Grazie a Repubblica XL, invece, in quegli anni il racconto per immagini ha acquisito un ruolo fondamentale e determinante non solo per la narrazione della quotidianità, ma anche dal punto di vista editoriale. Il più fulgido esempio, amato soprattutto dai più giovani, è quello di Zerocalcare (al secolo Michele Rech) che ha pubblicato anche sul mensile dell'Espresso per poimuovere verso l'occhio di bue della notorietà, arrivando anche alla candidatura per il Premio Strega 2015 e giungendo secondo nella categoria giovani con il suo Dimentica il mio nome.

Una mostra che ci riporta al collettore di tutto ciò, probabilmente una delle idee più azzeccate in fatto di inserti, un formato extralarge non solo nelle dimensioni ma anche per l'ampio respiro dei temi trattati, finalmente con uno sguardo oltreconfine. Un mensile di musica, libri, cinema, videogame, hi-tech, fumetti, sport, tendenze, moda e viaggi, nato dalle ceneri del precedente  Musica! Rock & Altro, poi abbreviato in Musica. Restyling, nuove rubriche e poi l'arrivo sui social fino al triste annuncio di fine pubblicazione nel 2013, il numero 92 sarà l'ultimo con una copertina dedicata a Lou Reed. 

Tra le storiche matite che si sono alternate e hanno convissuto in quegli anni tra le copertine e le facciate di Repubblica XL, non solo autori emergenti. A dare autorevolezza alla coraggiosa scelta stilistica sui generis di Repubblica XL ci sono stati anche i già famosi Davide Toffolo, Onofrio Catacchio, Alberto Ponticelli. Il loro fumetti, insieme a quelli di Massimo Giacon, Maicol&Mirco, Leo Ortolani, Diavù, AlePOP,  Francesca Ghermandi, Tuono Pettinato, Squaz, Ale Giorgini, Gianluca Costantini, Ratigher, Francesco Cattani, Dr. Pira, Pino Creanza, Giuseppe Camuncoli, Marco Corona, Hurricane, Nicoz, Stefano Zattera, Elena Rapa, Sergio Ponchione e del co-curatore Alberto Corradi, si snodano lungo tutto lo spazio espositivo di WEGIL, regalando al visitatore uno stralcio di storia del nostro Paese attraverso disegni a colori, tavole in bianco e nero e biografie degli artisti. 

Non si tratta solo di una mostra, ma di qualcosa in grado di regalare qualche emozione in più. Ci saranno, infatti, una serie di eventi e iniziative legate a In grande stile che accompagneranno l'esposizione delle opere. Dagli incontri con alcuni autori che racconteranno la propria carriera e il proprio modo di disegnare il mondo attraverso le proprie tavole, a eventi musicali a tema, senza dimenticare una coinvolgente gara di 24 ore che vedrà protagonisti giovani autori e professionisti già affermati sfidarsi a colpo di matite colorate. 

Questo il programma completo degli eventi collaterali alla mostra tra gli spazi dello spazio culturale WEGIL.

Giovedì 8 febbraio alle 18.00, Ratigher, autore nato con l’autoproduzione, racconterà la sua nuova esperienza di direttore editoriale di Coconino Press – Fandango.

Giovedì 15 febbraio alle 18.00, Giacomo “Keison” Bevilacqua racconterà la sua storia di fumettista passato da varie esperienze artistiche alla striscia A Panda piace fino al romanzo a fumetti Il suono del mondo a memoria, in attesa delle sue future sorprese.

Giovedì 22 febbraio alle 18.00, appuntamento con Leo Ortolani: il creatore di Rat-man flette i muscoli ed è nello spazio, con il suo fumetto C’è spazio per tutti portato nel cosmo dall’astronauta Paolo Nespoli.

Venerdì 23 febbraio alle 16.00 partirà una storica sfida a strisce: professionisti vogliosi di esperienze uniche e giovani autori alla ricerca di una sfida creativa unica ed energetica realizzeranno un fumetto in 24 ore, fino alle 16 di sabato 24. I fumetti dei giovani autori considerati migliori da una giuria di esperti verranno esposti a Civita di Bagnoregio nelle giornate de “La Città Incantata, Meeting degli autori che salvano il mondo”, che si svolgerà dall’8 al 10 giugno prossimi.

Il 24 febbraio alle 18.00 incontro con Marco Pellitteri, studioso di fumetti e di cinema d’animazione, autore di “Mazinga nostalgia” e di “Il drago e la saetta”, da anni ricercatore all’Università di Kobe  per uno studio sul successo del cinema d’animazione giapponese in Italia e in Europa. Pellitteri parlerà della sua esperienza in Giappone rivelando alcuni segreti del mondo nipponico.

 

In grande stile, i fumetti di Repubblica XL sarà in mostra fino al 2 aprile allo spazio hub culturale WEGIL di Trastevere, tutti i giorni dalle 10 alle 19 (ultimo ingresso 18.30). Il costo del biglietto intero è di 6 € (ridotto 4 € per persone di età compresa tra i 19 e i 26 anni e over 65, gratuito fino al 18esimo anno di età e per persone disabili).

 

ARTICOLI CORRELATI

avatar

Romano di nascita, romano «de Roma Sud» d'adozione. Classe 1988, giornalista professionista dal 2015 con la passione per... un po' tutto. Dallo sport - amore giovanile, attuale e senile - al cinema, alla musica, passando per la sempre affascinante cronaca cittadina. Dovevo fare l'ingegnere informatico, ma un paio di occhiali da nerd non hanno mai ingannato il sogno di scrivere. E poi, a me, le cose semplici non sono mai piaciute.

Roma Italia lab srl

Autorizzazione Tribunale di Roma n.60 del 23 marzo 2017

Sede legale: Via Festo Avieno 59, 00136

Sede operativa: Viale Castro Pretorio 25, 00185

Tel. 06 85352463

P.I. e C.F. 11448611001

Direttore Responsabile: Caterina Grignani

Redazione: Simona Pandolfi & Allegra Mondello

newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione